DEF, DI MAIO CERCA SCONTRO CON UE? IRRESPONSABILE
data: 28/09/2018
“L’Italia ha sottoscritto un trattato europeo e i patti vanno rispettati: il rapporto Deficit/Pil non va concordato solo in Consiglio dei Ministri, va valutato con gli organismi europei, pena una sonora bocciatura”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE commentando le notizie sulla nota di aggiornamento del Def e sull’aumento del rapporto Deficit/Pil al 2,4%. “Avventurarsi come sta facendo Di Maio sul terreno dello scontro per mera propaganda politica è rischiosissimo per il nostro Paese”, aggiunge l’esponente del PPE. “Anzi – conclude –, è da irresponsabili”.