INTERNET, B. MATERA (FI-PPE) STOP AL DIGITAL DIVIDE DI GENERE, FIRMO APPELLO COMMISSARIO MARIJA GABRIEL
data: 25/04/2018
“Ho ricevuto e ho raccolto molto volentieri l’invito della Commissaria Ue per l’Economia e la Società Digitale Marija Gabriel, appello rivolto a tutti i Presidenti del Consiglio dei Paesi europei perché assumano tutte le iniziative utili a promuovere l’inclusione delle donne nei settori delle tecnologie informatiche e del digitale”. Lo rende noto l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE, annunciando la firma in calce alla lettera che la Commissaria Gabriel invierà a breve a tutti i governi dell’Unione Europea chiedendo loro di impegnarsi in azioni concrete per ridurre il cosiddetto digital divide di genere. “Il fatto che nel mercato del lavoro solo il 17% degli 8 milioni di esperti di tecnologia informatica e digitale dell'Unione Europea sono donne non è accettabile - sottolinea l’onorevole Matera –, ancor più a fronte di una significativa carenza di professionisti qualificati e in presenza della difficoltà di reclutamento di esperti del 40% delle imprese europee”. “Sono convinta che nessun Paese europeo resterà indifferente ad una problematica la cui soluzione contribuirà certamente a realizzare a casa propria e nell’intera Europa un forte valore aggiunto  in tutti i campi. Economici, sociali e culturali”, conclude l’europarlamentare Barbara Matera.