COMUNICATO STAMPA MARO'
data: 16/12/2014
Marò: Matera (FI), Governo non può restare inerte davanti ennesima umiliazione Roma, 16 DIC. – “Il Governo italiano non può restare inerte davanti all’ennesima umiliazione ricevuta dalla Corte Suprema dell’India che ha respinto le istanze presentate dai nostri marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Viene loro negata addirittura la possibilità di poter trascorrere le festività natalizie in Italia con i loro cari: è inaccettabile”. Lo afferma Barbara Matera, europarlamentare pugliese di Forza Italia. “Abbiamo finora ascoltato dal Governo italiano solo belle parole – continua Matera – ma né Monti, né Letta e neppure Renzi, con i loro ministri degli esteri, sono riusciti ad ottenere alcunché di concreto per i due nostri fucilieri di Marina. Questo denota una scarsa rilevanza internazionale del nostro Paese e una cattiva strategia del Governo nel risolvere una questione che dura da fin troppo tempo. Ai corregionali Latorre e Girone, e alle loro famiglie, - conclude Matera – esprimo tutta la mia affettuosa vicinanza e solidarietà”.