RIENTRO LA TORRE IN ITALIA
data: 13/09/2014
"Ho accolto con grande soddisfazione la decisione adottata dalla Corte suprema indiana di consentire il rientro per quattro mesi in Italia di Massimiliano Latorre. Non dobbiamo pero' abbassare la guardia perche' la soluzione politica e' ancora aperta e non e' stata risolta''. Lo afferma l'europarlamentare pugliese di Forza Italia, Barbara Matera. ''Non bisogna dimenticare infatti - aggiunge Matera - che le autorita' indiane hanno consentito il ritorno temporaneo in Patria del nostro maro' solo a precise garanzie e solo perche' le sue condizioni di salute non sono buone, dato che necessita di cure idonee''. ''La questione quindi del rientro definitivo di Latorre e Girone non e' ancora giunta purtroppo all'epilogo positivo che noi tutti auspichiamo. Ecco perche' - conclude Matera - il governo non si puo' accontentare della decisione provvisoria della Corte indiana, ma deve impegnarsi sul caso ancora di piu' per evitare che la nostra gioia di adesso si trasformi fra poco in una cocente delusione''.